Bromelina un antiedemigeno e antinfiammatorio naturale

La Bromelina è un complesso di proteinasi dotate di attività antiinfiammatoria ed antiedematosa fondamentali per il trattamento di diverse patologie.

La Bromelina risulta utile in tutte le condizioni infiammatorie dei tessuti molli, quali edemi sottocutanei secondari a traumi sportivi articolari o muscolari(contusioni,contratture, strappi o stiramenti muscolari). La capacità della Bromelina di ridurre l’infiammazione e/o l’edema del tessuto determina un miglioramento nel metabolismo cellulare e nel trofismo cutaneo, portando ad una  riduzione del dolore ed un effetto analgesico che facilita la ripresa da traumi sportivi.

Questa sostanza è inoltre impiegata come antiedemigeno, particolarmente efficace nel trattamento delle infiammazioni localizzate dei tessuti molli associate a traumi, nelle reazioni tissutali post-operatorie e in presenza di edemi, cellulite (lipodistrofia localizzata), essudati,  ecchimosi ed ematomi in quanto accelera il riassorbimento degli stravasi emorragici, migliora la circolazione e il riassorbimento di sostanze necrotiche ed agenti infiammatori.

La Bromelina, conosciuta come la componente principale del gambo di ananas, esplica i suoi numerosi effetti  in questo preparato winform grazie alla sua composizione di :

  • Estratto di Arnica Montana

A livello cutaneo mostra proprietà antiecchimotica, revulsiva, iperemizzante, lenitiva e decongestionante.

  • Estratto di Calendula Officinalis 

Utilizzata in diversi tipi di preparati destinati a pelli sensibili, infiammate, acneiche, ad azione cicatrizzante, negli eritemi, in prodotti idratanti e protettivi nei confronti delle irritazioni causate da agenti meccanici e chimici.

  • Estratto di Centella Asiatica

Utilizzata in diversi preparati ad uso dermo-cosmetico finalizzati al trattamento degli inestetismi della cellulite, al miglioramento della funzionalità del microcircolo e al mantenimento dell’ elasticità cutanea (smagliature, rughe)

  • Estratto di Rusco

Proprietà trofiche e protettive a livello dei vasi sanguigni e una spiccata azione tonica sulla parete vasale che si traduce in un miglioramento evidente della microcircolazione periferica.

  • Estratto di radice di Quercia

Capacità di migliorare la respirazione cellulare e di rivitalizzare in breve tempo tutto il sistema cutaneo.

La Bromelina risulta vantaggiosa nei soggetti che presentano controindicazioni all’uso dei farmaci antiinfiammatori non steroidei(FANS), o nei quali l’uso di antiinfiammatori steroidei possa apparire sproporzionato rispetto all’entità del processo infiammatorio ed edematoso.

Non sono noti dalla letteratura effetti collaterali o altre particolari precauzioni d’uso alle dosi raccomandate.