4 Febbraio 2016

ULTRASUONI

L’ultrasuonoterapia si avvale degli effetti biologici prodotti dall’energia vibratoria liberata da cristalli minerali sottoposti all’azione di un campo elettrico di corrente alternata. Emissione a frequenza  1  e 3 MHz, gli ultrasuoni possono essere anche usati in immersione; la testina viene immersa in acqua insieme alla zona da trattare.

Ultrasuono

EFFETTI TERAPEUTICI

–antalgico
– antiedemigeno, (poiché permettono di muovere il liquido all’interno dei tessuti biologici)
– fibrinolitico (contro le aderenze tessutali e per riallineare le fibre di collagene)
– di biostimolazione cellulare
– di azione rilassante nei confronti delle strutture muscolari